>

Sostienici!

La Sezione su Facebook

Labaro TV su Facebook

Sanità ammalata – Lavoratori San Raffaele sul tetto della clinica a Labaro

Sono saliti sopra il tetto della loro clinica i lavoratori e le lavoratrici del S. Raffaele “Villa Monica” a Labaro. Sono 3 mesi che non ricevono lo stipendio e non hanno intenzione di scendere finché l’amministrazione e le istituzioni non troveranno la soluzione per stabilizzare la loro condizione lavorativa. Questa è solo l’ultima delle tante lotte che imperversano nella città e in tutta la regione a causa della scellerata amministrazione sanitaria che il governo Monti oggi e Berlusconi prima e la giunta polverini hanno portato avanti in questi anni.

Di seguito il nostro comunicato stampa e il servizio di Labaro TV:

PdCI Labaro: “Con i lavoratori del San Raffaele Villa Monica. Basta uccidere la sanità!”

“Sono tre mesi che i lavoratori e le lavoratrici della RSA Villa Monica del San Raffaele non ricevono lo stipendio, continuando comunque a lavorare. Oggi esasperati hanno cominciato la protesta salendo sul tetto della struttura, e rimarrano lì ad oltranza finché non verrà trovata una soluzione da parte dell’amministrazione e delle istituzioni. I Comunisti Italiani di Labaro appoggiano e sostengono con forza la lotta di questi lavoratori e chiedono il sostegno dei cittadini. Questa protesta è solo una delle tante che stanno attraversando Roma e la regione a causa della gravissima situazione in cui versa la sanità e dei tagli indiscriminati del governo Monti e della giunta Polverini. Non si può continuare ad uccidere la salute dei cittadini e dei lavoratori.”

Leave a Reply