>

Sostienici!

La Sezione su Facebook

Labaro TV su Facebook

America Latina: il cuore del socialismo del XXI secolo

Dibattito alla Festa dell’Unità Comunista 2012 a Labaro sulla meravigliosa America Latina. Le nuove prospettive del socialismo mondiale ripartono dal CELAC, dall’alleanza tra i paesi anti imperialisti del Sud America. Ne parliamo con l’ambasciatrice di Cuba, e i consiglieri politici delle ambasciate di Venezuela, Nicaragua e Bolivia.

[…]

Parco di Labaro, una cementificazione in perfetto stile italiano

Ieri 30 Agosto la società concessionaria del Parco di Labaro, nel quale vorrebbe costruire un palazzetto sportivo privato, ha inaspettatamente allargato i confini del cantiere, recintando altra area verde.

Il Comitato Salviamo il Parco di Labaro è accorso subito per verificare i motivi di tale allargamento, in maniera del tutto pacifica. Ci siamo […]

Diliberto alla Festa dell’Unità Comunista di Labaro

Diliberto incontrerà i cittadini del XX Municipio di Roma alla Festa dell’Unità Comunista di Labaro. Venire è d’obbligo! CHi non viene fa salire lo spread (Cit.)

Circo Massimo, Piazzale Flaminio, Corso Italia, Via del Policlinico…

Labaro è ovunque, e questo si sa. Oramai i nostri striscioni arrivano dappertutto, non abbiamo risparmiato nemmeno le sedi nazionali del PdCI e di Rifondazione.

Ricordatevi che la Festa comincia tra pochi giorni! Dal 5 al 9 Settembre al Parco Marta Russo a Labaro!

Contro lo spread della vita moderna!

Manifesti alla Direzione Nazionale […]

Parco di Labaro, l’incuria del cantiere

Il cantiere della SS Lazio Volley oltre ad essere sbagliato perché distrugge una ricchezza di questo quartiere, è irrispettoso della gente. Perché? Per fare un varco affinché i camion possano passare al cantiere hanno distrutto un pezzo di marciapiede. Nulla di strano, è la prassi. Il problema è l’incuria in cui è stato lasciato il […]

Bertoldt Brecht: L’Analfabeta Politico

Questa poesia del grande poeta e drammaturgo tedesco comunista Bertoldt Brecht ci da una descrizione dell’uomo qualunquista. Una visione che rispecchia di molto quella dell’italiano odierno, che si gonfia il petto dichiarando con orgoglio il suo disinteressamento alla politica, senza rendersi conto di cosa comporti…

La parola al poeta:

L’analfabeta politico

Il peggior analfabeta è […]