>

Sostienici!

La Sezione su Facebook

Labaro TV su Facebook

Sanità vergogna a Labaro. La ASL RME incontri i cittadini! Zingaretti prenda in mano la situazione.

Le foto del volantinaggio di stamattina:

 

Stamattina volantinaggio al mercato di Labaro per informare i cittadini sulla vergogna che si sta consumando a Labaro. Un’altra dimostrazione degli sprechi sulla sanità, che hanno il solo scopo di privatizzare il settore, regalandolo a imprenditori che di fatto renderanno accessibile a pochi un diritto elementare […]

ASL Via Clauzetto. Enorme spreco di denaro pubblico. Monti (PdCI): “Ci dicano da dove prendono i soldi”

Monti (PdCI): “Ingiustificabile spreco di denaro per la nuova ASL. Ci dicano da dove prendono i soldi!”

“I lavori a Via Clauzetto costeranno ai cittadini ben 500.000 euro, senza contare l’affitto annuale che sarà di 207.000 €. Un enorme quantità di soldi pubblici che nessuno sa come sono stati trovati. Una spesa non giustificabile, […]

Asl Labaro. Servizio di T9 e intervista a Gaetano Seminatore (PdCI – Rivoluzione Civile)

 

Mancano le provette per i prelievi nel XX Municipio. La lotta del PdCI di Labaro e dei cittadini. Il servizio della tv locale T9.

Scusate per la qualità del video ma la nostra tv è un residuato bellico.

[…]

ASL Via Offanengo, Seminatore (PdCI – RC): “Vogliono esasperare i cittadini per iniziare le privatizzazioni?”

“Abbiamo lottato insieme ai cittadini per tenere aperto il presidio sanitario in Via Offanengo e ora vogliono esasperare i cittadini togliendo loro la possiblità di fare i prelievi. La mancanza di provette sterlizzate è un chiaro segno delle disastrose politiche del governo nazionale e regionale che vogliono annientare la sanità pubblica consegnandola a […]

ASL Via Offanengo. Il comitato cittadino chiede incontro alla ASL RM E

Il comitato cittadino “No alla chiusura del Poliambulatorio”, formato da varie formazioni politiche, tra cui SEL e La FDS, oltre ai normali cittadini, ha richiesto tramite una lettera alla direzione della ASL RM E, un incontro alla stessa, per avere più informazioni e garanzie finanziarie e sociali sulla nuova sede di Via Clauzetto.

Di […]

Riapre la ASL di Via Offanengo. I comunisti inaugurano la riapertura ma rimangono vigili

Riapre il poliambulatorio di Via Offanengo. Dopo 20 giorni di semi lavori riapre la struttura sanitaria più importante del quartiere. Noi siamo andati ad “inaugurare” la riapertura, festeggiando con un pò di panettone. Ma la lotta non fisce qua, vigileremo fino a che via clauzetto non sarà aperta e […]

Vogliono uccidere la sanità! – La FdS di Roma con i lavoratori!

Il commissario speciale Bondi sta distruggendo la sanità nel Lazio e a Roma. Migliaia di lavoratori rischiano il posto di lavoro e i cittadini rischiano fortemente la salute per la chiusura di ospaedali e poliambulatori. La Federazione della Sinistra non ci sta! Sabato 15 c’è stata una assemblea cittadina […]

Bondi sta distruggendo la sanità e la vita dei lavoratori! I comunisti con i lavoratori del San Raffaele Flaminia.

Comunicato stampa

Seminatore (PdCI Labaro): “Con Bondi si sta rischiando il collasso. I comunisti con i lavoratori del San Raffaele”

“Il San Raffaele ha minacciato di chiudere tutte le cliniche nel Lazio il 30 Dicembre. Questo è l’ultimo risultato ottenuto dal commissario Bondi che con i suoi tagli senza ritegno sta distruggendo la già […]

Seminatore (PdCI): Si evitino le falsità sul poliambulatorio via Offanengo

Comunicato stampa

“Abbiamo saputo dal municipio che la ASL di Via Offanengo è stata riaperta il 12 Dicembre scorso, ma ci teniamo a far sapere al municipio che a tutt’oggi il poliambulatorio è ancora chiuso. Domani sarà il giorno della scadenza dei lavori data dalla ASL RME e speriamo che lunedì sia la giornata della […]

Sanità ammalata – Lavoratori San Raffaele sul tetto della clinica a Labaro

Sono saliti sopra il tetto della loro clinica i lavoratori e le lavoratrici del S. Raffaele “Villa Monica” a Labaro. Sono 3 mesi che non ricevono lo stipendio e non hanno intenzione di scendere finché l’amministrazione e le istituzioni non troveranno la soluzione per stabilizzare la loro condizione lavorativa. Questa è solo l’ultima […]